Davide (Pontedera 1972), poeta, scrittore e saggista, vive a Pontedera.

Da giovanissimo ha frequentato il movimento umanista fiorentino. Si è laureato in psicologia con una tesi sul mobbing. È stato per anni un commerciante di mobili, oggettistica marinara e abbigliamento. Attualmente è disoccupato. Scrive componimenti poetici, aforismi, saggi brevi, recensioni, racconti. Alcuni suoi testi sono apparsi su Nazione indiana, La mosca, Iris news, Verso, Poetarum silva, Il filo rosso, Nugae, Alessandria Today, Poesia ultracontemporanea, Scuola di poesia (quotidiano La Stampa), Il segnale, Cartesensibili, Poesia da fare, La clessidra, L'ombra delle parole Rivista letteraria internazionale, Yawp (giornale di letterature e filosofie), L'altrove-appunti di poesia, Larosainpiu, Pagine letterarie, Bottega di poesia (La Repubblica, Bologna), L'ottavo, Limina mundi, Scrittinediti, Osservatorio letterario, Poliscritture.it, Pi-greco trimestrale di conversazioni poetiche, L'archetipo, Erbafoglio, Il paradiso degli orchi, Ammirazioni, Oggifuturo, Inverso, Poiein, Sesto senso poesia, Segreti di Pulcinella, Il Convivio, Storie di città, Appunti di vita, Il sasso nello stagno, Idea magazine, Poetry sound library. Un suo saggio breve intitolato Scrivere è stato pubblicato su Vicoacitillo. Il suo Manifesto dell'impoesia è stato pubblicato su Yale Italian Poetry per un'inchiesta internazionale sulla prosa poetica.

Ha pubblicato: Dalla finestra (2013, poesia); Varie ed eventuali (2016, poesia); Cuore improduttivo (2019, poesia e prosa); Annotation (2019, poesia e prosa).

Molti suoi materiali letterari sono stati pubblicati in diversi siti online: Italian poetry review (Columbia University), Con lo pseudonimo Evidda (anagramma di Davide) è stato pubblicato nei primi anni duemila in alcuni siti tra cui (ancora esistenti): Kult underground, Homolaicus, Poetes, Ecopoesie, Bombacarta, Poetare, Poeti italiani e toscani contemporanei, Luigiladu.it, I naviganti, L'archivio, Pensieri e parole, Inediti, Poesia creativa, Mbutozone. Nel 2020 un suo racconto è stato pubblicato su La Republica di Parma. Un suo saggio breve è stato pubblicato sul numero 101 della rivista Atelier poesia. 

È stato inserito nelle seguenti antologie: Navigando nelle parole (editrice Il filo), Spontanea (a cura di Leonardo Eriu), Antologia del ricordo (Associazione culturale Pragmata), Tra un fiore colto e l'altro donato (Aletti editore), La ricognizione del dolore (Progetto Babele), Sragione di vita (L(')abile traccia), Pisanthology (Giulio Perrone editore), Poeti e novellieri contemporanei 2010 (Golden Press), Il segreto delle fragole 2009 (Lietocolle), Il segreto delle fragole 2010 (Lietocolle), Tra erotismo e santità (Lietocolle), Taggo e ritraggo (Lietocolle), Arbor poetica (Lietocolle), Calpestare l'oblioCento poeti contro la minaccia incostituzionale (La cattedrale), La fanciullezza (Zona editrice), Oltre le nazioni (edizioni Cfr), Intelligenze per la pace (edizioni Cfr), Quinto colore racconta l'Italia (Opposto), Ipoet 2018 (Lietocolle).

Non partecipa quasi mai a premi letterari. Nel 2017 ha ottenuto però la menzione speciale al premio Il sapore della ciliegia con il racconto "Il fallito".

Collabora con le riviste online Le stanze di carta (diretta da Ilaria Cino) e "Pagine letterarie" (diretta da Angelo Perrone). Ha intervistato per "Le Stanze di carta" la poetessa, editrice e traduttrice Chiara De Luca, la poetessa Giovanna Rosadini, autrice Einaudi, e il poeta Francesco Benozzo, candidato al Nobel per la letteratura da anni. Ha collaborato con la rivista internazionale di poesia Frequenze poetiche (diretta da Giorgio Moio).


Contatto

Non avete il permesso per visualizzare il contatto
Il pontederese Davide Morelli

Back to top